martedì 15 novembre 2011

Le Veneziane SG ai Calamari e nettare d'arancia

Partecipo molto volentieri all'iniziativa "Rifatte senza glutine" delle sglutinose pur non essendo celiaca: la ricetta da replicare e pubblicare il 15 novembre alle 9h è "Linguine ai calamari e nettare d'arancia":


- 250g veneziane senza glutine
- 1 e 1/2 arance medie
- 1/2 limone
- 400g calamari
- 1 "cucchiaino da caffè" di miele
- prezzemolo
- 1 spicchio d'aglio
- olio extra vergine d'oliva
- sale e pepe q.b


Pulire i calamari, togliendo la testa e la cartilagine interna. Lavarli bene e metterli a scolare. 
Tagliare in piccoli pezzi il corpo, mantenendo invece integra (o tagliata in 2) la testa con i tentacoli.
Grattugiare la scorza delle arance e del limone e spremerne il succo a parte.
In una padella soffriggere lo spicchio d'aglio. Aggiungere la scorza grattugiata degli agrumi.
Unire i calamari, insaporire con un pizzico di sale e lasciare cuocere a fuoco vivo per dieci minuti. 
Aggiungere poco per volta metà del succo degli agrumi.
Nel frattempo avrete fatto cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente (a me richiedeva circa 5min).
Unire la pasta al sughetto facendola insaporire in padella aggiungendo il restante succo e il cucchiaino di miele. Aggiungere pepe e una presa di prezzemolo.

Non so voi ma io ho assaggiato questa pasta prima di aggiungere alla fine succo e miele e devo dire che è buona; li avevo completamente dimenticato, pur avendo tutto preparato, me ne sono accorta dopo e così la sera, per mio marito, mi sono ricordata e ho aggiunto il succo di arance e il miele.
Utilizzare per me pasta senza glutine, come gusto, è indifferente perché era ottima; l'unica cosa che trovo sia ingiusta è il prezzo.


Chissà che delizia preparerò per il 15 di dicembre ...

21 commenti:

  1. Bellissima presentazione!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. grazie Clà... bacini, bacetti, bacioni

    ti ho aggiunta nel mio post

    Vale

    RispondiElimina
  3. Una ricetta davvero moltooooooooooooo interessante e sana sopartutto!!baci,imma

    RispondiElimina
  4. claudia grazie di essere dei nostri!
    è proprio per questo che abbiamo fatto questa iniziativa, per diffondere il "verbo" del senza glutine :-)

    bella versione la tua!

    RispondiElimina
  5. Grazie grazie grazie cara amica mia! Forse nessuno sa (ma adesso lo diciamo) che senza di te e il tuo sostegno di tutti questi anni: 6 per la precisione, il nostro mondo senza glutine non sarebbe quello che è oggi ;)

    RispondiElimina
  6. Anche il cappellino hanno!! fortissimii!!

    E ciao e piacere di conoscerti e grazie per la partecipazione nel mondo sglutinato! ;)) Jé

    RispondiElimina
  7. Claudia, sonop felicissima che tu sia dei nostri!!!! Buone le fettuccine ed hai perfettamente ragione sul prezzo. Baci

    RispondiElimina
  8. Grazie ragazze, sono contentissima di partecipare anche io.

    Olga, mi fai sempre emozionare, Grazie a te per esserci.

    Buona giornata e Baci da me

    RispondiElimina
  9. Hai detto benissimo, a differenza di come si pensa, la pasta senza glutine è davvero buona. Peccato per il prezzo! Grazie davvero di essere stata dei nostri!!!!! Un bacione :)

    RispondiElimina
  10. Spero di riuscire a fare qualcosa di bello al prossimo appuntamento...

    Grazie per il commento

    RispondiElimina
  11. Che bello che ci sei anche tu!
    Un abbraccio a te e al cucciolo :)

    RispondiElimina
  12. Claudia grande sensibilità! Brava brava brava!

    RispondiElimina
  13. clà... che aggiungere? veramente sei la glutinosa più sglutinata che conosco!!

    un abbraccio forte ed un bacione grande grande grande

    V.

    RispondiElimina
  14. complimenti ottimo piatto milto bella anche la presentazione

    RispondiElimina
  15. Mi fate emozionare con i vostri messaggi, Grazie

    RispondiElimina
  16. Claudia!! Ma non sapevo mica che tu sei la fornai di questo dolce forno!! Benritrovata!! XD

    RispondiElimina
  17. Come è chic questo piatto sei davvero brava! pensa che io i calamari li mangio solo fritti ma presentati così li avrei sicuramente assaggiati

    RispondiElimina
  18. Dj, sono contenta che ci siamo ritrovate. Grazie

    Marianna, anche io solitamente li mangio in padella e devo dire che mangiati come condimento per la pasta sono niente male. Grazie

    RispondiElimina
  19. Bè... mi devo bacchettare le dita per essermi fatta sfuggire questo splendido post!!! Come ho fatto????

    Però rimedio facendoti un doppio complimento anche qui :)
    Sei semplicemente bravissima-issima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna; non preoccuparti, anche a me sfuggono molti post.

      sei stata gentilissima

      Elimina

Grazie per il vostro commento e per aver visitato il mio blog