mercoledì 27 aprile 2011

Scialatielli al limone con Pachino

Avevo in credenza un pacco di Scialatielli al Limonde al "Bronzo" Gragnano e ci siamo mangiati questa delizia:


- pachino
- zucchero di canna
- sale
- olio

 
ho preso una bella manciata di pomodori pachino, lavati, asciugati e tagliati a metà; irrorato con olio e.v.o. un tegame basso con due maniglie Domo e messi i pomodorini tagliati rivolgendo la cupola verso l'alto; ho messo un cucchiaino di zucchero di canna e fatto cuocere, aggiunto il sale facendo continuare la cottura finchè i pomodorini non si "scioglievano". 

Nel frattempo ho cotto gli Scialatielli Gragnano  in una elegante Casseruola della Domo linea Terracotta piena di acqua con sale, una volta cotti al dente li ho presi con la pinza a molla per spaghetti Pedrini e messi direttamente nel tegame e mescolati per bene aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta; una spolverata di formaggio grattugiato e impiattato.

Erano deliziosi.

7 commenti:

  1. Sono molto invitanti... ti vien voglia di dare una forchettata!!!

    RispondiElimina
  2. Un piatto gustosissimo, mi piacciono, ciao.

    RispondiElimina
  3. Quanto sono buoni!! che piatto invitante tesoro!! bravissima!!! Un abbraccio forte!!
    M.Luisa

    RispondiElimina
  4. Un piatto che è tutta una delizia :)

    RispondiElimina
  5. Claudia qué pinta más rica. Feliz día, besosss

    RispondiElimina
  6. buoni buoni ... li proverò! Buona giornata

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento e per aver visitato il mio blog